Ginnastica Posturale

La principale sfida del XXI secolo è: come prendere un corpo che è stato sviluppato per un mondo di 70.000 anni fa e adattarlo al mondo post-industriale in cui viviamo”
Thomas W. Myers, 2007.

E’ accogliendo la “sfida” lanciata tempestivamente da Thomas Myers che mi accingo a descrivere i concetti e i princìpi base su cui, a mio parere, deve basarsi una rieducazione posturale e, in particolare, una ginnastica posturale tale da risultare di massima efficacia per le specifiche problematiche ed esigenze dell’uomo industrializzato, sempre più “internettiano”, di oggi. Al pari di una sana alimentazione, scioltezza muscolare, forza muscolare, mobilità articolare e capacita motorie, sono sempre stati elementi imprescindibili per la salute, la sopravvivenza e l’evoluzione dell’uomo.
La ginnastica posturale TIB è il frutto di circa 20 anni di personale ricerca ed esperienza sul campo, sia in ambito terapeutico che sportivo. Obiettivo primario di questo lavoro è essere di stimolo e spunto di riflessione per gli addetti ai lavori e i neofiti, contribuendo alla diffusione dell’importanza della corretta attività fisica per il benessere globale dell’uomo.
La ginnastica posturale TIB, al pari di un sistema open source, è un progetto in continua evoluzione a cui chiunque lo desideri può apportare il suo contribuito all’interno delle linee guida di esso.